Magia Senza Lacrime

Stampa PDF

Magia Senza Lacrime (Magick Without Tears) -Versione Integrale-

(A. Crowley - I° Ed. Equinoziono di Primavera 2012 e.v.)

 

Si tratta di una delle opere più complete ed esaustive realizzate dal Maestro Therion (A. Crowley) su Thelema, sulla sua Magia, la sua Etica e Dottrina, la sua Filosofia ecc.Scritto in forma di carteggio epistolare rivolto ad una allieva, secondo l’antico artificio delle Epistolae ad Familiares, si presta a raffigurare il grande e immortale archetipo del Chela nell’eterno dialogo socratico col Maestro.

Il libro è suddiviso in 83 capitoli, ciascuno dei quali entra profondamente e chiaramente in merito ai vari argomenti, venendo così incontro anche alle esigenze di comprensione di quanti conoscono poco Thelema e i soggetti magico-esoterici che vanno a costituirne il paradigma dottrinale.

Magia Senza Lacrime può senz’altro essere considerato un vero e proprio “Manuale” thelemico e le numerose note al testo che lo completano rendono la sua lettura scorrevole e appassionante.

Stupenda Edizione in formato A4 con copertina rigida, stampa in argento a caldo e rilegatura fatta a mano,  limitata a 220 copie numerate. Varie illustrazioni e foto di A. Crowley. Oltre 540 pagine.


Per ordinare questo Volume visita la pagina della Libreria

 

magiasenzalacrime300

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Segue una breve introduzione al testo a cura di Soror Axel

Magia Senza Lacrime (Magick Without Tears) venne completato da Aleister Crowley intorno al 1946 e.v., consegnato a Karl Germer e pubblicato per la prima volta dallo stesso circa sette anni più tardi, nel gennaio del ’54 e.v. Il Maestro Therion, dunque, non ne vide mai la diffusione, e le sole 150 copie rese disponibili in edizione limitata dalla Thelema Publications andarono immediatamente esaurite. Dopo quasi vent’anni, nel 1973 e.v., l’ opera, curata dallo stesso ex-segretario di Crowley, Israel Regardie, ebbe una nuova possibilità di diffusione tramite la Llwellyn Publications; il successo dell’ impresa editoriale non tardò a ripetersi e ancora oggi la versione più diffusa a livello internazionale dell’ ultima opera del MaestroTherion rimane quella curata e ampiamente censurata dal “Serpente”. Nel tentativo di diffondere anche presso il pubblico italiano una sincera cultura riguardo alla criticata, fraintesa, sostanzialmente sconosciuta figura di Aleister Crowley, la traduzione integrale e la diffusione del Magick Without Tears è stata avvertita come un atto dovuto dal Sovrano Ordine del Tempio della Via della Luce, ramo italiano dell’ Ordo A.A. che, in occasione del Suo venticinquesimo anno di attività, ha presentato la pubblicazione dell’ opera, colmando, così, una lacuna enorme perchi, in Italia, vuole intendere ed infine comprendere Thelema. Nella sua agilissima struttura, che ripropone l’artificio retorico dell’antologia di lettere, l’ultimo grande sforzo di Crowley risulta - forse - essere il testo più chiaro, preciso e completo sull’essenza di Thelema; una perla davvero rara e assolutamente imperdibile per conoscere Aleister Crowley come filosofo, mistico e Magus, per capirne la “La Via” nella sua mistica e metafisica, ontologia, gnoseologia, estetica e nella concezione, difficile e semplicissima al tempo stesso, della Struttura Magica dell’ Universo.

| + -